Papa reconhece a evolução das espécies!

Extra! Extra! Vocês tinham razão, agora um buraco negro engolirá toda a Terra! Ou, no mínimo, cairá um raio sobre as nossas cabeças! 150 anos depois… ou hoje… o Vaticano reconhece a Evolução das Espécies! A Igreja Católica afirmou que a Teoria da Evolução é, sim, compatível com a Bíblia, tá?
Engraçado que eu sempre disse isso – e alguns católicos sempre discordaram. Explico. Deus criou o Bóson de Higgs que criou o Universo que criou a Terra que criou a água que criou a ameba que criou a baleia que criou o macaco que criou o homo sapiens! Não fez, exatamente, Eva e Edão num “rá!”. Aliás, esse “que criou” me lembrou uma historinha infantil, provavelmente polonesa, que minha mãe conta para mim desde que eu era criança.
Desculpas para o Darwin, o Vaticano não pediu. Tudo bem. Gianfranco Ravasi, ministro da Cultura do Vaticano, anunciou uma conferência de cientistas, teólogos e filósofos que o Vaticano promoverá em em março de 2009, na impressionante – linda, suja e quente – Roma, para comemorar os 150 anos da publicação da  “A Origem das Espécies”, de Charles Darwin: CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO INTERNAZIONALE “BIOLOGICAL EVOLUTION: FACTS AND THEORIES. A CRITICAL APPRAISAL 150 YEARS AFTER ‘THE ORIGIN OF SPECIES’” (ROMA, 3-7 MARZO 2009).
Quer saber tudo o que a Igreja Católica pensa e mais detalhes sobre o evento? Clique aqui e leia um documento emitido, pelo Vaticano, para a imprensa. Está em italiano. Mas como o italiano entende português e o brasileiro o que der e vier, fiz uma tosca tradução abaixo de um trecho dele – o texto é imenso:
“Muitas vezes o tema é discutido de forma mais ideológica que científica, como era sua verdadeira face. Muitos têm gerado confusão, colocando em oposição frontal o ‘evolucionismo’ e o ‘criacionismo’. Essas confusões, também contribuíram para a recente posição do chamado ‘Design Inteligente’ que tem a intenção de tornar insuficiente as alavancas da teoria neodarwiniana (…) como se apenas o ‘design inteligente’ de Deus poderia explicar os processos de evolução. Desta forma, o divino teria como finalidade substituir o mecanismo. Enquanto que eles são, obviamente, dois planos distintos. (…) A Igreja se mostra profundamente preocupada com esse diálogo, respeitando plenamente, as responsabilidades de cada um”.
Sarah Palin, abraço!
Engraçado que hoje mesmo eu conversava com meu amigo Fábio sobre tema semelhante. A ciência será “quem” ditará os comportamentos e modos – o que já acontece. Não que a Igreja perca seu valor nem que uma substitua a outra. Já diria a máxima: “Ado, ado, cada um no seu quadrado”.

12 comentários em “Papa reconhece a evolução das espécies!”

  1. Isis,
    Em uma das aulas de um pequeno curso de teologia que fiz, perguntei até que ponto a igreja e a ciência poderiam conversar. O teólogo me respondeu: “você pode acreditar tranquilamente que a origem do universo deu-se com uma explosão térmica (a famosa teoria do big bang), desde que coloque Deus no começo dessa criação porque Deus é a única causa não causada”.
    Não sei pq – aliás, acho que crença nenhuma tem um porquê claro e objetivo, vc simplesmente acredita e pronto – mas é nisso que acredito. A ciência vai até onde pode-se provar…
    bjinhos

  2. Isis, tem muita politica e ideologia nessa história toda, mas:
    1. Realmente a Igreja Católica (ou seja, seus teólogos, progressistas ou não) nunca defenderam a Young Earth Theory a partir do século XIX ou antes.
    2. O fundamentalismo americano nasce no começo do seculo XX como uma reação romantica ao modernismo. A rejeição do Darvinismo era motivada principalmente por uma rejeição ao Darwinismo Social, que a maior parte dos cientistas acabava defendendo. O fundador do fundamentalismo defendia, em termos cristãos, que os pobres não deveriam ser eliminados por eugenia, que os mais fortes não tem o direito (“biologico” Nietzscheniano) de eliminar os mais fracos, que os “mansos herdarão a Terra” (lagartixas sobreviveram ao asteroide dos Dinossauros).
    3. Longe de mim defender o fundamentalismo religioso, que hoje é a principal ameaça à cultura científica. Mas é interessante conhecer o contexto histórico de seu nascimento e suas motivações politicas e emocionais, e não apenas cognitivas.

  3. Para subsistir num mundo cada vez mais esclarecido as igrejas precisam retirar os antolhos.
    Nem mesmo Jesus, um homem inteligentíssimo – poeta, filósofo, político e, talvez o primeiro, homem de marketing (E que marketing!) -, se vivo hoje, fecharia os olhos à necessidade, à importância da Ciência. Bjs e inté!

  4. TEORIA DI QUARTO DI ASTRONOMIA GRACELIANA. Autore – Ancelmo
    Graceli Luiz. Brasiliano, professore, ricercatore teorico, filosofia
    graduata.
    TEORIA DI ASTRONOMIA della PROPORZIONALITÀ DELLE ORBITE per la
    ROTAZIONE e la VELOCITÀ EQUATORIALE.
    IRREGOLARITÀ Di E DELLE ORBITE E DELLA ROTAZIONE Per DISINTEGRAZIONE
    di ENERGIA.
    QUASI DEL NIENTE TUTTO PUÒ COMPARIRE – TRANNE IL DIO. DI CONSEGUENZA
    è il SOLTANTO uno ASSOLUTO.
    Riferimenti.
    Il lavoro sarà complementato con.
    teoria 1-A del graceliana dell’universo e di cosmofísica di
    fluxonário del estruturante. 2-Teoria di astronomia di graceliana di
    energeticidade e del Maser. 3-Teoria di astronomia e della varianza
    del alternancidade. 4-Teoria di astronomia dell’origine, della
    rotazione, della rimozione e della progressione. 5-Teoria di
    astronomia di fisicidade, di disintegrazione e di reintegration.
    6-Teoria generale per astronomia ed il cosmo. 7-Teoria del
    microphysics e della chimica. 8-Teoria dell’unità generale.
    CALCOLI DELLE ORBITE PER LA ROTAZIONE O LA VELOCITÀ EQUATORIALE.
    Sulla LUNA.
    RAPPORTO FRA VELOCITÀ DELLA TRADUZIONE CON IL SATELLITE DI IO
    JUPITER.
    La luna per essere prodotto da un astro con poca energia, nel caso la
    terra, esso dezessete dei possesss cronometra poca velocità della
    traduzione di quello Io – il satellite del Jupiter, un momento quel
    diametro più grande dei possesss del Jupiter di quello la terra. Di
    conseguenza entrambi sono quasi allo stesso distancia delle relative
    scuole elementari, nel caso Io de Jupiter e la luna della terra.
    Egualmente ha di se considerando che lo Io è un satellite più
    energia di quello la luna, esattamente Jupiter che è più vecchio di
    quello che la terra, quindi ancora conserva le attività di
    tectônicas, queste attività già era stata osservata vicino dal
    telescopio.
    Possesss di Io molto più energia, Maser, atmosfera di quello la luna
    per essere prodotto per un pianeta – Jupiter – con molto più energia
    di quello la terra. Ciò se conferma nel rapporto entra nel dinamico
    fra i due pianeti.
    Di Io possesss anche approssimativamente lo stesso diametro della
    luna.
    Quilometro della luna 3470 del diametro. Velocità della luna 1.03
    km/seg di traduzione. Quilometro di Io 3650. Velocità della
    traduzione 17.4 Km/seg di Io.
    Distancia delle relative scuole elementari di Io – 420.000 chilometri.
    Chilometri Lua-384.000.
    Rotazione – possesss di Io una rotazione più grande 16.44 volte di
    quella che la luna, o una, quasi la stessa differenza di quella la
    traduzione. Questo tutto conferma quello visualizzato fino qui a
    quello la rotazione, poichè la traduzione e la rimozione è prodotta
    dall’energia e dal Maser del astro. Qui se conferma con chiarezza che
    ha un rapporto diretto fra il dinamico.
    ESSERE CONFERMATO.
    Possesss di quello Io un atmosfera più grande 10 volte di quella che
    la luna da quella è confermato con la differenza del relativo
    dinamico.
    Possesss di Io un’attività magnetica, conduzione elettrica, attività
    sismica, atmosfera, attività più grande di tectônica dieci volte di
    quella che la luna. Ciò già è stata dimostrata per l’esperienza.
    Che cosa conferma visualizzato per la differenza nel dinamico e nelle
    orbite.
    ECCENTRICITÀ ed INCLINAZIONE della LUNA.
    I possesss della luna un’inclinazione orbitale di 5.9 gradi rispetto
    al ecliptic e un’eccentricità di 0.05 gradi e questo conferma il
    rapporto con la velocità e la rotazione di translacional, o uno, poca
    dynamics ed irregolarità grande nelle inclinazioni dell’orbita e la
    rotazione e con eccentricità grande.
    Poichè è stata visualizzata sopra, la terra è rivestimenti esso
    pianeta per produrre il satellite fino all’oggi, quindi la terra è
    stata prodotta dal sole quando lo stessi già se trovasse in una fase
    di poca produzione di energia, noi vede che la luna non produce poco
    Maser ed attività di tectônica, mentre lo Io produce il tectônica
    grande di attività. Perchè lo Io è stato prodotto da un pianeta con
    molti energia e Maser intenso, quindi è molto più grande di quello
    che la terra, quindi che la rotazione e la traduzione della luna sono
    17 poche volte di quello Io. e di un’eccentricità molto più grande e
    un’inclinazione più grande di quella che di Io. O uno, la scuola
    elementare produce l’energia in quella secondaria che va produrre i
    fenomeni.
    Quindi, l’inclinazione e l’eccentricità dei satelliti sono sempre
    seguenti o più grandi dei valori delle relative scuole elementari.
    E con la luna e lo Io se conferma visualizzato precedentemente, quella
    quanto energia e Maser più grandi, greaters qui sia il dynamics, la
    stabilità e la perfezione del circularidade dell’orbita e minore
    l’eccentricità e l’inclinazione della traduzione e della rotazione. E
    viceversa.
    Vedremo che i satelliti dei pianeti più distanti e vicino alle
    relative scuole elementari avranno le rotazioni di greaters e
    l’eccentricità dei minori e di traduzione ed inclinazione di
    translacional e di rotazione. E che si presenta nella proporzionalità
    del tempo di vita e dei diâmetros che rappresentano la relativi
    energia e Maser.
    Ciò se conferma con i satelliti di tutti i pianeti.
    PRINCIPIO DELLA PROPORZIONALITÀ DEL RAPPORTO FRA I FENOMENI.
    La POSIZIONE, i DISTANCIA e la RIMOZIONE DIPENDONO dall’ENERGIA del
    ASTRO.
    Il rapporto fornisce la rimozione dei astros sta aumentando con la
    rimozione, dove il più distante ingrandiscono la rimozione, dato che
    quello che il rapporto dei distancias sta aumentando sempre. Tuttavia,
    la rimozione dipende dall’energia nell’elaborare della relativa
    produzione e dall’energia adeguata rappresentata per il diametro, dato
    che quello ha i picchi di rimozione, come il diametro del astro con il
    relativo vicinot. Questa differenza se conferma fra Tritão e Nereida,
    due satelliti di Nettuno, dove la differenza di rimozione fra i due è
    enorme, ha paragonato ai satelliti dei pianeti vicino al sole.
    Il rapporto dei distancias soffre al picco aumentante mentre il astro
    va produrre il relativo dynamics e la relativa rimozione, questo se
    conferma fra Titã e Réia di Saturno, di Febe e di Jupet di Saturno,
    fra Titânia ed Umbriel de Urano e fra i pianeti Jupiter e Marte. E
    fra i ganimedes ed Europa de Jupiter.
    Di conseguenza i ganimedes ha il doppio del diametro di Europa ed il
    doppio del distancia. O uno, l’energia del astro determina la relativa
    posizione nello spazio, quindi con più diametro avrà energia più
    grande, la rotazione più grande, rimozione più grande della relativa
    scuola elementare.
    Lo stessi accade con i satelliti di Umbriel e di Titânia Uranus,
    quindi il rapporto del diametro è due volte, o una ed il rapporto del
    distancia fra i due satelliti è 1.8, mentre gli altri con i rapporti
    seguenti del diametro ed i rapporti dei distancias egualmente sono
    minimi.
    La teoria della gravitazione non fa menzione alla posizione del
    distancia per il diametro, quella rappresenterà dopo l’energia ed il
    periodo di costruzione del astro e della relativa azione di rimozione
    del astro
    – vicino – e quello questo influenze nella posizione e nel distancia
    del astro nello spazio.
    La velocità di traduzione fornisce questi folloies di astros
    egualmente approssimativamente in un valore del rapporto fra i astros
    vicini. Vediamo che la differenza di traduzione è più grande fra i
    diâmetros e la posizione più grandi. Lo stessi accade con la
    rotazione, le inclinazioni, l’eccentricità e tutti i altri fenomeni
    fisici e strutturali, come achatamento del astro, dell’atmosfera,
    dell’attività di tectônica, ecc.
    I satelliti del Saturno se avuto allontanato più di meno da quello
    che di Jupiter per essere di meno del diametro e con poca energia.
    I salti di rimozione e della posizione per il salto del diametro fra i
    pianeti, i satelliti e le comete confermano la teoria del
    energeticidade e del Maser.
    La E come in Jupiter che ha un intervallo più grande di rimozione del
    Marte, per essere Jupiter con il diametro più grande, dello stessa
    accade fra Titã e Réia di Saturno, che è quattro volte più grande.
    Fra Febe e Jupet e ganimedes ed Europa e Titânia ed Umbriel de Urano.
    Questa differenza egualmente entra nei rapporti è presente in
    asteroidi e comete.
    COMMENTO GENERALE DELLA TEORIA.
    Lo stessi accade con la velocità di traduzione dove la differenza del
    rapporto è più grande nei astros che una differenza delle
    conservazioni del diametro, poichè è il caso entra nei satelliti
    visualizzati del Saturno qui sopra e fra Jupiter e guasta. Per quello
    ha esso che una differenza enorme fornisce la velocità della
    traduzione di Jupiter e di Marte, quindi esattamente Jupiter più
    grande che è quel Marte ha avuto più tempo se muovendosi via dal
    sole, diminuente gradualmente le influenze ricevesse per il sole
    nell’origine della traduzione. Per quello ha un rapporto più grande
    venti volte di diametro, tre volte e calze nella rimozione, due volte
    di meno nella velocità della traduzione di Jupiter per Marte, due
    volte e modo più grande nella rotazione. Ciò conferma quello
    visualizzato fino a, il quello che la traduzione ha un’origine per la
    scuola elementare e diminue gradualmente, fino al astro adeguato che
    co-ordinating tutto il dynamics e la traduzione, la rotazione e la
    rimozione qui se è equivalente come l’energia il quello stesso
    produce. Questa conferma se metodi per Pluto distante, gli asteroidi,
    le comete ed i satelliti distanti, dove rotazione, traduzione e
    rimozione se sia equivalente nei relativi valori. Abbiamo il motivo
    abbiamo un salto nel rapporto della traduzione, della rimozione, della
    rotazione, dell’eccentricità e delle inclinazioni dell’orbita e della
    rotazione qui.
    Questa differenza del rapporto egualmente rimane nell’eccentricità e
    nell’inclinazione e sta aumentando con la rimozione.
    COSÌ ABBIAMO,
    1 domanda dei salti nel rapporto fornisce i fenomeni
    nell’accordo la relativi energia e diametro,
    2-e il rapporto aumentante dell’inclinazione orbitale e di
    rotazione di rimozione, ed in astro di eccentricità di accordo va
    essere vecchio e bruciare la relativa energia. Che dipende dal periodo
    di vita e dall’energia del astro, rappresentata per il diametro.
    I satelliti del Jupiter sono circa cinque hanno paragonato i periodi
    più grandi a quei di Saturno, per quello che nella media sono due
    volte più distanti di quelle di Saturno, se rispetto a quei di
    Jupiter.
    La traduzione dei satelliti diminue come la rimozione del pianeta al
    sole ed al diametro del pianeta. O uno, l’energia che conserva dipende
    dall’energia che lo ha formato, per quello la traduzione più grande
    dei possesss dei satelliti del Saturno di quello di Uranus,
    esattamente essendo lo stesso distancia e con lo stesso diametro.
    PRINCIPIO DELLA PROPORZIONALITÀ.
    Orbita di Quíron – il principio della proporzionalità egualmente è
    confermato nell’asteroide di Quíron, quindi per la relativa vasta
    rimozione del sole, esso sviluppa l’inclinazione più grande
    dell’orbita e dell’eccentricità più grande.
    È confermato nell’EROS degli asteroidi, con un’eccentricità di di
    0.83 gradi, Quiron, hidalgo ed altri. Inoltre in comete, quello il
    distancia del sole è non quello di base per il filetto del astro
    nello spazio, ma sì la relativi energia e Maser rappresentati per il
    relativo diametro.
    Poichè già era dalla rimozione e dalla posizione che contrassegna il
    distanciam della scuola elementare dipenda dall’energia del astro.
    La E le inclinazioni e le eccentricità dipende dall’energia stesse di
    quelle, quindi poco e gli asteroidi, le comete ed i satelliti più
    distanti delle relative scuole elementari possiedono le inclinazioni e
    le eccentricità più grandi. E i pianeti più grandi le poche
    eccentricità ed inclinazioni e l’insieme del dinamico – traduzione,
    rotazione e folloies di rimozione anche l’energia del astro.
    Il RAPPORTO FRA GANIMEDES DI JUPITER E TITÃ DI SATURNO.
    GANIMEDES ha un diametro 5.250 chilometri e TITÃ ha 5.800 un diametro
    chilometro.
    Ganimedes se ritrovamenti ad un distancia di 1.070.000 chilometro
    della scuola elementare. TITÃ se ritrovamenti ad un distancia
    1.222.000 chilometro della scuola elementare.
    Ganimedes ha lle 10.9 velocità km/s. Titã ha una velocità di 5.6
    chilometri /s.
    La E la differenza entra nei diâmetros di Jupiter e Saturno è
    minimo.
    Presto uno conclude che se la gravitazione avesse alcune influenze
    sulla velocità di traduzione la differenza della traduzione fra i due
    sarebbe minimo e non sarebbe approssimativamente il doppio. Con questo
    se conclude che tutto il dynamics dipende dall’energia del astro e se
    Jupiter è nuovo di quello che Saturno, allora il relativo satellite
    egualmente è nuovo, anche considerando che mentre i ganimedes è il
    terzo satellite del Jupiter, Titã è il settimo satellite del
    Saturno. Presto, titã è più vecchio ed ha speso più
    energia, con questo sviluppa poca velocità della traduzione. Per
    quella la differenza della velocità di traduzione è il doppio.
    Mentre per la teoria della gravitazione dovrebbe essere equivalente
    nei valori.
    Vediamo qui che il distancia con il diametro non ha influenzato nella
    velocità di traduzione, ma sì, il periodo di vita e l’energia hanno
    rappresentato per il diametro.
    Ciò conferma la teoria del energeticidade e del Maser.
    RAPPORTO FRA LE SCUOLE ELEMENTARI SECONDARIE E.
    Il diametro e la rimozione di quei secondari variano come il diametro
    della scuola elementare e relativo periodo di vita.
    RAPPORTO DI VELOCITÀ NELLA TRADUZIONE di ACCORDO FRA I SATELLITI il
    DISTANCIAMENTO, PERIODO DI VITA e DIAMETRO delle RELATIVE SCUOLE
    ELEMENTARI.
    Uno conferma che il valore del diametro del Jupiter è vicino a quello
    di Saturno e Jupiter con i relativi satelliti cinque volte il
    distancia di quei di Saturno, tre volte il diametro di quei di Saturno
    ed i valori della velocità di traduzione se metodo.
    Con questo se conclude che non è il distancia e una certa forza che
    si comporti sul astro, ma sì l’energia adeguata di esattamente.
    ALTRI SOGGETTI.
    Il distancia uno contrassegna il periodo di durata del astro ed il
    diametro della scuola elementare con il relativo diametro e del
    distancia di quello primario contrassegna già il momento di vita e di
    energia elaborata e dell’energia ancora di essere elaborato.
    Maser, ATMOSFERA, ANELLI, DISCHI DELLE SFERE Ed ASTROS.
    Così come del Saturno ed Uranus i possesss anche esso anelli dei
    possesss, con velocità della traduzione di più di venti Km/s e di
    quel Jupiter un atmosfera a spirale con la traduzione e
    l’allargamento, vicino al relativo Equatore. Ciò conferma che la
    traduzione di quelle secondarie se proviene da energia e dal Maser
    della scuola elementare e che ha andato di questo Maser se trasforma
    negli anelli vicino all’Equatore e che va a esferificar in se, dando a
    nuovo inizio secondario. Li vediamo in anelli di Uranus quei più di
    una traduzione di venti chilometri per i secondi.
    E che la traduzione sembra inizialmente di adeguato quella secondaria
    e per quello tutto quelle secondarie prodotti un’orbita con
    l’inclinazione piccola e sempre vicino all’Equatore.
    Se distanciar della scuola elementare, quella secondaria va produrre
    il relativo dynamics adeguato, va dare a cominciare quei terziari che
    la relativi energia e Maser iniziino la relativa dentro traduzione di
    accordo.
    La E lascerà l’asse della traduzione della scuola elementare, dante
    l’inizio ad un nuovo sistema dei astros, dei minori, di più lenti e
    con le più irregolarità nei relativi dynamics della traduzione,
    della rotazione e della rimozione.
    L’ORIGINE di quelle SECONDARIE.
    L’azione di centrifuga della rotazione ed il magnetismo del astro
    fanno con quei relativi Maser ed atmosfera se sloghisi per l’Equatore,
    dove va se la forma nei filamenti dell’atmosfera e nell’anello futuro.
    Degli anelli i ridurre in pani cubici dei gas vanno formarsi da là ed
    il esferificação, di dove va formarsi in secondario.
    Per quella quei secondari possiedono una traduzione di diminuzione di
    quelle seguenti per quelle ultime. E che l’orbita è sempre vicino
    all’Equatore. Con passare dei tempi, l’energia diminue ed i astros
    cominciano produrre la relative orbita ed irregolarità nello spazio.
    In avvenire probabilmente avremo nuovi astros e con le nuove energie,
    quindi il processo è costante.
    ALTRI SOGGETTI.
    Secondari allontanati e pochi sono più irregolari nelle relative
    inclinazioni dell’orbita e della rotazione e nell’eccentricità. Ciò
    se conferma, nei satelliti la maggior parte del distante, asteroidi e
    comete.
    MOVIMENTO RETROGRADO.
    Il satellite quando la e molto distante molto piccola tende ad
    ingrandire gradualmente la relative inclinazione ed eccentricità e
    questo tipo di movimento invertito possono essere trovati in Saturno
    il satellite di Febe. Di conseguenza possesss di Febe un’inclinazione
    di un’orbita di 160 gradi e di un’eccentricità grande. Che cosa
    prende il astro per sviluppare l’orbita retrograda è che inizia
    normalmente la relativa traduzione dalla relativa nascita per la
    relativa scuola elementare. Soltanto che tutto il astro che possesss
    poca dimensione e se i ritrovamenti della scuola elementare esso
    possesss distanti poca energia se elaborando, quindi esso già
    spessero la parte grande della relativa energia e così,
    comincia produrre le irregolarità nei relativi dynamics nello spazio.
    Che comincia con un’irregolarità aumentante fino al movimento
    retrogrado.
    Uranus è un pianeta che la camminata del lato, o uno, le
    irregolarità è più grande con il distanciamento, l’invecchiamento e
    la riduzione di produzione di energia e del Maser.
    Con i distancias enormi delle relative scuole elementari, i astros
    piccoli, terziari, con poca energia ed invecchiato saranno astros con
    pochi dynamics,
    distanciamentos grandi, eccentricità ed inclinazioni grandi e molte
    con i movimenti retrogradi.
    SUL BLOCCAGGIO PRESUNTO DI ASTROS PER I PIANETI.
    Ciò non esiste, quindi tutti i astros sono sciolti nello spazio e non
    ha questo del campo che tira per la relativa orbita ed egualmente dal
    Maser i astros sono allontanati e non sono attratti, poichè si pensa
    oggi. La E che cosa produce le orbite irregolari è a poca energia del
    astro adeguato per coordinare il relativo dynamics, questo accade con
    tutti i piccoli astros distanti e delle relative scuole elementari,
    allora i piccoli satelliti del Saturno non erano stati bloccati mai,
    ma sì erano stati prodotti per Saturno.
    Può essere confrontato che tutte le irregolarità grandi possesss
    distanti di astro dei piccoli e nei relativi dynamics, dalla
    rotazione, nella traduzione e nella rimozione.
    Sulla DENSITÀ PRESUNTA del ASTROS.
    La densità dei astros distanti è un invencionice per dare una
    prossimità nei risultati per la velocità di traduzione che è
    calcolata dalla gravitazione, tuttavia se conosciamo male la densità
    della terra, come possiamo conoscere la densità dei pianeti distanti.
    Per quella nei miei calcoli, usi il diametro e la temperatura per
    essere vicino alla realtà.
    RAPPORTO AUMENTANTE DEI FENOMENI FRA IL POCO Ed ASTROS DISTANTE.
    di più distante e di poco rapporto della rimozione, le inclinazioni e
    l’eccentricità sono sempre più grandi ed aumentanti con il
    distanciamento e la riduzione del formato del astro.
    Il distancia e la rimozione egualmente stanno aumentando, quindi con
    la riduzione di energia cominciano produrre le orbite sempre più
    irregolari.
    Sulla RIMOZIONE DEI SATELLITI.
    I satelliti del Saturno se avuto allontanato più di meno dalla
    relativa scuola elementare per essere poco e con poca energia, mentre
    da Jupiter se avessero allontanato di più, per essere più grande e
    con più energia. Ciò conferma che il alem di astros della rotazione
    e traduzione che allontanano come relativa produzione da energia.
    SU TRITÃO E Sul RELATIVO MOVIMENTO RETROGRADO.
    TRITÃO è uno dei satelliti e dei possesss giganti un’eccentricità
    grande e un’inclinazione orbitale di 160 gradi, considerate uno dei
    satelliti che un movimento retrogrado per il possesso del così grande
    ha inclinazione rispetto al programma dell’Equatore di Nettuno. Ciò
    viene soltanto contribuire con la teoria visualizzata fino a qui. Di
    conseguenza i satelliti dei pianeti distanti egualmente possiedono le
    irregolarità grandi, esattamente essendo un gigante.
    NEREIDA, il SATELLITE DI ECCENTRICITÀ PIÙ GRANDE.
    NEREIDA è un altro satellite di Nettuno che possesss un’inclinazione
    grande di un’orbita di 28 gradi e di una delle eccentricità più
    grandi, con 0.75 gradi. Ciò viene soltanto contribuire con la teoria
    del energeticidade, di quella pianeti distanti, distante ed i vecchi e
    piccoli satelliti producono le irregolarità grandi e Nereida è il
    satellite con eccentricità più grande dei satelliti fino allo
    scoperto a qui.
    Di NEREIDA possesss anche una rimozione grande del satellite vicino,
    nel caso di Tritão. O uno, i satelliti più distanti e dei pianeti
    più distanti sono i più irregolari nella relative eccentricità ed
    inclinazione.
    DOVE SE CONFERMA VISUALIZZATO per la TEORIA QUI la PROPOSTA. Dove la
    RIDUZIONE Della PRODUZIONE di ENERGIA PRENDE Le IRREGOLARITÀ
    AUMENTANTI del ASTROS.
    Vediamo che Tritão ed il satellite del Saturno – i possesss del febe
    retrocedono movimento.
    Probabilmente la relativa rotazione è minima e con l’inclinazione
    grande di rotazione.
    Probabilmente i satelliti più distanti di Pluto, minori e di esso
    saranno delle irregolarità più grandi e con i movimenti retrogradi.
    Sull’ATMOSFERA di TITÃ.
    Probabilmente titã con il relativo atmosfera produrrà una
    generazione di quarto del astro. Che sarà il primo satellite con
    il satellite.
    SU CHARON.
    Probabilmente Charon, satellite dei possesss del Pluto
    un’eccentricità grande e un’inclinazione orbitale.
    Charon divertente intorno a Pluto in 6.39 giorni, quello è lo stesso
    momento che il pianeta conduce per girare intorno al relativo asse,
    mantenente sempre la stessa faccia una per l’altra. Ciò se conferma
    in quello visualizzato fino a qui, quella la traduzione di quella
    secondaria prima degli inizio esattamente di quello secondario se a
    esferificar, o una, tranquillo come i filamenti e gli anelli di
    atmosfera e del Maser della scuola elementare, a che con i relativi
    inizio di rotazione agli anelli transladar e filamenti di atmosfera,
    fino se esferificar. Se esferificando che comincia produrre questa
    traduzione iniziale in rollback della scuola elementare. Se
    allontanarlo comincia produrre la relativa traduzione adeguata.
    Se esferificar comincia produrre la rotazione adeguata. Con il tempo e
    la rimozione questa secondaria, va produrre altro secondario,
    transformandosi in una scuola elementare.
    Mentre il astro va se distanciando ed essendo senza energia, abbandona
    l’orbita iniziale, producendo i sistemi orbitali irregolari e casuali
    nello spazio. Sempre nuovo con piccolo meno energia dinamica ed e più
    irregolarità delle inclinazioni e delle eccentricità. Ciò può
    essere confermata con gli asteroidi e le comete.
    ORBITE NOMADI E CASUALI.
    Quello è un processo che comincia con poca irregolarità, esso passa
    la stabilità e restituisce l’irregolarità e le orbite nomadi e
    casuali grandi del instabilidades e.
    AZIONE Della VELOCITÀ EQUATORIALE della SCUOLA ELEMENTARE Sulla
    TRADUZIONE INIZIALE di quella SECONDARIA.
    Ciò se conferma entra nei satelliti dei pianeti, quindi con gli
    stessi distancias che i satelliti di Uranus più di meno sviluppano
    tre volte il periodo del giro ha paragonato a quei di Saturno. Di
    conseguenza la velocità equatoriale del Saturno è tre volte più
    grande di quella che di Uranus.
    La E la differenza entra nei satelliti del Jupiter e di Saturno ha
    luogo di 1.25 del periodo del giro più grande per i satelliti del
    Jupiter per lo stesso distancia, quindi la differenza della velocità
    equatoriale fra i due è di 1.25 greaters per Jupiter. Come egualmente
    la differenza è vicino al rapporto uno per il diametro e la rotazione
    ed a 1.3 per la traduzione.
    È buono per evidenziarsi quello che l’energia produce la rotazione,
    quello produce la velocità equatoriale quello con il Maser va
    produrre la traduzione di quella secondaria. La E quella secondaria
    sarà prodotta dal materiale espulso come forma del Maser della scuola
    elementare. Se il astro esferificar e diventante esso va iniziare la
    relativa rotazione, per quale quelle molto seguenti secondarie
    possiedono poca rotazione, quindi ancora sta iniziando ad accelerare
    in se rotationally. Ciò se conferma in tutte le scuole elementari
    molto seguenti.
    QUI ABBIAMO SPIEGAZIONI VALIDE DI ASTRONOMIA.
    1 – la scuola elementare produce quello secondario che egualmente
    inizia la relativa traduzione. Allora abbiamo qui l’inizio della
    traduzione e l’origine del astro.
    2 – perché i folloies terziari uno quello secondario ed entrambi
    seguono la scuola elementare per lo spazio. Di conseguenza,
    nell’inizio avevano avuti un’origine della traduzione prodotta per la
    scuola elementare, per mettere, se spostando l’energia assente e
    perdente questa secondaria, o terziario va lasciare il sistema pieno,
    quindi, egli stesso all’interno del sistema solare già produce il
    relativo dynamics adeguato, solo quello esso è del sistema, esso che
    più non seguiranno la scuola elementare per lo spazio. Ciò già
    accade con alcuni comete ed asteroidi, quella ai tempi entra
    all’interno del sistema solare e va senza soffrire ed influenza di
    azione nessuno del sole.
    3 perchè astro tutto molto vicino ai possesss della scuola elementare
    poca rotazione. Di conseguenza ancora è nella formazione e tutto il
    relativo dynamics ancora è minimo.
    PRINCIPIO dell’ORIGINE del ASTRO e del DYNAMICS.
    Quindi, abbiamo qui l’inizio del astro, l’inizio della rotazione e
    velocità equatoriale, della traduzione.
    Quindi, a se allontanarla va produrre la relative rotazione e
    traduzione adeguate e con la relativi energia e Maser va produrre i
    nuovi filamenti dei gas, dalle sfere là nuove, che con la relativa
    velocità equatoriale vanno produrre la traduzione in nuovo astro e
    là dal relativi esferificação e rotazione.
    Prima di esattamente di essere traduzione dei possesss di astro della
    sfera già.
    Va essere allontanata per il Maser e la temperatura dalla scuola
    elementare e comincia produrre la relative traduzione e rotazione
    adeguate.
    Per quello folloies terziari quello la traduzione di quella
    secondaria, esattamente questa secondaria che segue la traduzione
    della scuola elementare. Per mettere con la rimozione che tenderà a
    produrre un’orbita isolata, con altre inclinazioni ed eccentricità.
    Se distanciar esso avrà poca energia e conseguentemente meno dinamico
    e più irregolarità. PER VEDERE PRINCIPIO DEL CIRCULARIDADE.
    L’ENERGIA DETERMINA e PRODUCE il DYNAMICS e la STABILITÀ nel ASTRO.
    CIÒ SE CONFERMA DE JUPITER il TRITÃO.
    IL CALCOLO DELLA TRADUZIONE PER LA ROTAZIONE DEL ASTRO ADEGUATO
    RISPETTO ALLA ROTAZIONE DELLA TERRA SI È MOLTIPLICATO PER CINQUE. PER
    I PIANETI ESTERNI.
    Jupiter – 2.3 * 5 = 13. Saturno – 2.1 * 5 = 10. Uranus – 1.1 * 5 = 5.5
    Nettuno – 1 * 5 = 5. Pluto – 0.2 * 5=5.
    Questo rapporto fra rotazione e la traduzione per i pianeti,
    egualmente è confermato per i satelliti esterni di Jupiter, di
    Saturno e di Uranus.
    SU URANUS.
    Camminate di Uranus del lato per il possesso della poca energia e
    l’inizio dell’orbita e della rotazione con l’inclinazione grande.
    La tendenza è che in avvenire i astros sono nel numero più grande e
    più lento ed in tutto con le orbite casuali ed irregolari. E molta
    reactionary. E che egualmente non segue le scuole elementari per lo
    spazio
    Sulla ROTAZIONE di URANUS.
    Possesss di Uranus tre volte poco diametro di quel Jupiter e quattro
    volte più di quella che la terra ed essere più vecchio e con poca
    energia, quindi l’energia ha avuta più spesa di tempo, allora
    il valore della relativa rotazione ha quello da venire vicino in se al
    valore della terra, che fra venti e venti cinque ore.
    La E questo già è stata confermata con il commento.
    La rotazione di Nettuno egualmente è vicino alla terra.
    ASTEROIDI.
    I possesss A FORMA DI STELLA ÍCARO un’eccentricità di 0.83 gradi e
    va Mercúrio seguente e Marte e nel perihelion è i 28.000.000
    chilometri del sole e nel aphelion è i 307.000.000 chilometri del
    sole. Con questo se conclude che l’orbita dipende dall’energia del
    astro e non della gravitazione. Di conseguenza orbite dei prodotti dei
    minori di astros più irregolari.
    HIDALGO A FORMA DI STELLA, con un periodo orbitale di 13.7 anni e
    un’eccentricità di 0.67 gradi e con un’inclinazione orbitale di 43
    gradi.
    Possesss di QUÍRON un’eccentricità orbitale di 0.379 e con
    un’inclinazione orbitale di 6.9 gradi.
    Con questo proviamo che l’orbita non è determinata dalla gravitazione
    del astro o del sole, ma sì per la relativa energia, quindi
    approssimativamente nello stesso distancia dei pianeti al sole molto,
    gli asteroidi producono le orbite irregolari, per il possesso della
    poca energia e con un periodo dello short mentre poco giro di quello i
    pianeti.
    Con questo se esso prove che i astros sono liberi e producenti il
    relativo dynamics adeguato.
    Con questo, quello visualizzato è confermato fino a, di quello astros
    piccoli possiedono pochi dynamics irregolari e le orbite, per produce
    poca energia e questo qui independe del distancia del sole.
    IL CALCOLO DI VELOCITÀ DELLA TRADUZIONE di quella SECONDARIA CON la
    VELOCITÀ EQUATORIALE della SCUOLA ELEMENTARE SI È MOLTIPLICATO CON
    il DIAMETRO e SI È DIVISO tramite la RIMOZIONE.
    È BUONO PER COLLEGARE CHE La VELOCITÀ EQUATORIALE della SCUOLA
    ELEMENTARE INIZIA la TRADUZIONE, COME l’ENERGIA, il Maser, il DIAMETRO
    e la ROTAZIONE della SCUOLA ELEMENTARE.
    Il DIAMETRO RAPPRESENTA l’ENERGIA ed il Maser di quello SECONDARIO.
    La RIMOZIONE RAPPRESENTA il PERIODO DI VITA e la SPESA DI ENERGIA
    DURANTE QUESTO TEMPO.
    La VELOCITÀ EQUATORIALE del PIANETA IN QUILOMETRO per il momento.
    Il diametro è diviso per 1.000.
    La rimozione è divisa per 100.000 per i satelliti, le comete e gli
    asteroidi.
    La rimozione è divisa per 100.000.000 per i pianeti.
    VELOCITÀ DELLA TRADUZIONE PER LA VELOCITÀ EQUATORIALE DELLA SCUOLA
    ELEMENTARE. 1680/1000 = 1.68 di velocità equatoriale della terra.
    diametro 3470/1000 = 3.47 delle lune 384.000/100.000 = rimozione 3.87
    della luna nella terra di rapporto. Luna – 1.68 * 3.47/3.84 = 1.5 /2 =
    0.75 di km/s.
    Per i satelliti del Jupiter.
    Io – 45000/1000 = 45 3670/1000 = 3.67 di 420000/100000=4.2 di
    km/segundo di 45*3.67/ 4.2 = 39.3 /2 = 19.5.
    Europa. 45000/1000=45
    2980/ 1000 = 2.98 di 671000/100000=6.71 45*2.98/ 6.71 = 19.9/2=10
    Ganimedes. 45000/1000 = 45 di 45*5.2/10.7=22/ 2 = 11 di
    5250/1000=5.250 1.070.000/ 100000 = 10
    Calisto. 45.000/1000=45
    km/segundo di 45*4.9/18.8=11.7 /2 = 6 di 4900/1000=4.9
    1.884.000/100000 = 18.8.
    Per i satelliti del Saturno.
    Janus satellite 37000/ 1000 = 37 di quilometro/segundo. 300/ 1000 =
    0.3 di 159000/100000=1.59 37*0.3/1.59=7
    Titã 37 * 5.8/12.2 = 17.5
    Un’ALTRA FORMA DI SE CALCOLANDO la TRADUZIONE per la SCUOLA
    ELEMENTARE.
    Per calcolare il pianeta orbiti intorno a se divide il distancia per
    100 000 000. Per calcolare orbita satellite se divide il distancia per
    100 000.
    La velocità equatoriale se si divide in tale maniera a 1000 nel
    calcolo per i pianeti quanto per i satelliti. In quilometro per il
    momento.
    Il diametro se si divide in tale maniera a 1000 per il calcolo per i
    pianeti quanto per i satelliti.
    La formula è velocità equatoriale della scuola elementare /1000 di
    distancia [ diametro /1000 ]/[/for 100 000 000 per i pianeti 1 ].
    Mercurio.
    Velocità equatoriale del sole per il momento = 60.000 km/s/1 000=60.
    Diametro del pianeta = 4.500 quilometro/1 000 = 4.5.
    Distancia del pianeta al sole = 58.000 000 quilometro/100.000.000. [ 1
    ].
    60 4,5/[ 0.58 1 ] = quilometro 41 per il secondo.
    Venus. 60 8/[ 1.08 1 ] = quilometro 32.7 per il secondo.
    Terra = 60 12/[ 1.5 1 ] = 28.8. Marte = 60 6/[ 2.2 1 ] = 20.6. Jupiter
    = 60 144/ [ 7.8 1]=20. Saturno = 60 120/ [ 14 1 ] = 12. Uranus = 60
    46/[ 28 1 ] = 3.6. Nettuno = 60 45/ [ 45 1 ] = Di 2.3 Pluto = 60 6 [
    59 1 ] = 1.1
    PER CALCOLARE la VELOCITÀ DELLA TRADUZIONE dei SATELLITI per La
    VELOCITÀ EQUATORIALE dei RELATIVI PIANETI RISPETTIVI.
    La velocità equatoriale della scuola elementare in quilometro per il
    momento ha diviso per 1.000. Il diametro del satellite si è diviso
    per 1.000. Il distancia del satellite della relativa scuola elementare
    si è diviso per 100.000 [ cento mille ]. Commento. Per i 000 pianeti
    [ è 100 000 cento milioni ].
    FORMULA.
    VELOCITÀ EQUATORIALE DEL DIAMETRO DELLA SCUOLA ELEMENTARE 1.000 DI
    SECONDARY/THE 1.000/100.000 [ DISTANCIA/].
    PER il SATELLITE della TERRA, la LUNA.
    Moon. [ 1680/1.000 ] [ 3.470/1.000 di ]/[ 384.000/100.000 ] = 1.3
    km/second.
    PER I SATELLITI DE JUPITER.
    Diametro equatoriale di velocità /1.000 del Jupiter del satellite
    /1,000/of satellite/100.000 di distancia. Io. [ 45.000 /1.000 ] [
    3.650 /1.000 di ]/[ 420.000/100.000]=11.5 km/segundo. Europa.
    quilometro 45 2.98/6.71 = 7.1 per il secondo. Ganimedes. 45 5.25/10.7
    = 4.7. Calisto. 45 4.9/18.8 = 2.6
    PER I SATELLITI DEL SATURNO.
    [ Saturno equatoriale speed/1,000 ] [ diametro del ]/[ di distancia
    satellite/1,000 /100.000 ].
    JANUS. [ 37.000/1000 ] [ 300 /1000 di ]/[ 159 000/100 di 000]=23.4
    chilometro al secondo. MIMAS. quilometro 37 0.4/1.86 = 20.1 per il
    secondo. ENCÉLADO. 37 0.6 /2.38 = 15.7. TÉTIS. 37 DIONÉIA 37 di
    1./2.95 = 12.8 0.8 /3.77 = 10 di RÉIA 37 1 /5.27 = 7.2 di HIPÉRION
    37 di TITÃ 37 5.8/12.2 = 4.3 0.4 /14.8 = 2.5 di JAPET. 37 1.6 /35.5 =
    1. FEBE 37 0.2/129 = 0.28
    CALCOLO DI VELOCITÀ DELLA TRADUZIONE PER VELOCITÀ
    EQUATORIALE DELLA SCUOLA ELEMENTARE.
    PER I SATELLITI DI URANUS.
    La velocità equatoriale della scuola elementare per il moment/1,000
    il diametro di satellite/1,000/of il distancia/of 100.000.
    MIRANDA – 13.7 quilometro 0.24/1.3 = 10 per i secondi
    È equivalenza dei salti egualmente va essere presente nella
    rimozione, la traduzione, la rivoluzione, la rotazione di
    translacional e di rotazione, le inclinazioni, l’eccentricità, il
    achatamento della sfera del astro ed altri fenomeni, variazioni della
    struttura e le irregolarità, temperatura, attività di tectônica,
    anelli ed atmosfera e tutti i altri fenomeni e formazioni strutturali
    ed orbitali.
    Questo equivalente di salto dimostra tutti i fenomeni visualizzati
    fino a qui, sviluppati e visualizzati per la teoria dell’universo di
    fluxonário del estruturante e per la teoria del energeticidade e del
    Maser.
    I flussi egualmente seguono e variano come variano questi salti.
    La NASCITA della TRADUZIONE.
    L’energia produce il Maser, il Maser produce la rotazione,
    l’atmosfera, anelli ed astros che se formano e che fanno parte delle
    scuole elementari e come componente della scuola elementare che cosa
    abbiamo la nozione di traduzione è nella verità ancora parte della
    rotazione della scuola elementare. Allontanato più soltanto che
    questo secondario va produrre la relativa rotazione e la relativa
    traduzione adeguata. Esattamente prima di essere possesss traduzione e
    rotazione di astro della sfera già.
    Vediamo in mercurio che la stessa traduzione grande dei possesss e
    poca rotazione, perchè ancora fa parte del sole e della relativa
    velocità equatoriale e di rotazione. Lo stesso satellite del Jupiter
    accade con il primo Amaltéia e con il primo satellite di Janus
    Saturno.
    Se distanciar tutti produrranno la relativa rotazione e traduzione
    adeguata, lasciare la scuola elementare e produrre la relativa orbita
    adeguata.
    Ciò conferma perché esattamente producendo il relativi dynamics e
    rimozione i folloies satelliti il relativo pianeta e questa a sua
    volta il sole.
    Tuttavia le comete esistono che i prodotti orbitano intorno a senza
    quanto segue la relativa scuola elementare.
    Traduzione del astro se i initiates ancora come atmosfera, filamenti
    successivi di atmosfera che è la cassa di Jupiter squilla, più
    successivamente come anelli che sono la cassa di Saturno ed Uranus ed
    infine come sfera.
    Sull’ORIGINE della ROTAZIONE.
    Una volta ancora nuova la rotazione ancora è se iniziando, dato che
    quella tutti i astros vicino alle relative scuole elementari possiede
    poca rotazione, questa se conferma dei pianeti ai satelliti.
    Lo stessi accade con la rimozione della scuola elementare. Di
    conseguenza l’energia è nell’accordo che il astro ha acquistato
    durante la formazione che gli stessi svilupperanno tutti i relativi
    dynamics, orbita, fenomeni e struttura fisica e chimica. Processings
    del prodotto chimico di E.
    CALCOLO PER ECCENTRICITÀ DEI SATELLITI DEL SATURNO.
    Tenendo conto del diametro e della rimozione, una conferma che i
    greaters seguenti e possiede poca eccentricità e viceversa.
    Lo stessi è riuscita con l’inclinazione orbitale e di rotazione.
    Segue così, il principio della stabilità e circularidade per la
    produzione di energia. Il diametro in quilometro e non rispetto alla
    terra.
    JANUS – retroceding di progressione 0,2/diameter/100 di 10 fino ad una
    come il numero dei satelliti.
    JANUS – 0.2/3 10 = 0.038 DI MINIERE – 0.2/4 9 = 0.038 DI ENCÉLADO-
    0.2/ 6 8 = 0.035 TÉTIS – 0.2 /10 7 = 0.03 DI DIONÉIA – 0.2/8 6 =
    0.035 DI RÉIA – 0.2/ 16 5 = 0.023 DI TITÃ – 0.2/58 4 = 0.008 DI
    HIPÉRION – 0.2/4 3 = 0.07 DI JAPET – 0.2/16 DI 2=0.028 FEBE – 0.2/2.4
    DI 1=0.147
    Questo calcolo se metodi alla realtà ed è esatto per la
    maggior parte dei satelliti del Saturno.
    Qui uno conferma che il più distante e di meno, più grande esso sono
    l’eccentricità del astro.
    E come Jupiter, titã per essere immenso e stesso essere distante,
    possesss un’eccentricità minima.
    CALCOLO PER RIMOZIONE DEI SATELLITI. EQUIVALENZA DELLA DIFFERENZA FRA
    IL DIAMETRO E la RIMOZIONE.
    FEBE il JAPET – il diametro 16 di febe, diviso per il diametro di
    Japet 2.4, è uguale sei volte che è venuto vicino alla rimozione fra
    i due.
    Fra Japet e Hipérion = il diametro di Japet 16 si è diviso dal
    diametro di Hipérion quattro, = il rapporto della differenza della
    rimozione se metodi a due.
    Fra Titã e Réia – i possesss di titã un diametro 58 del quilometro
    e Réia è 16, 58/16 = 3, allora il rapporto del distancia se metodi a
    tre.
    Fra RÉIA e DIONÉIA – il diametro di Réia è di 16 chilometri e
    dionéia che è otto, dividendo 16 per otto, quindi il rapporto della
    rimozione fra i due se metodi a due.
    Per gli altri, il rapporto fra i diâmetros diminue per di meno di
    quello che due, allora il rapporto egualmente forniscono i battimenti
    di rimozione per di meno di quello che due.
    Lo stesso che accada entra nei satelliti di URANUS, in cui tutti
    possiedono un rapporto del diametro qui sotto di due e tutti
    possiedono un rapporto di rimozione qui sotto di due, comunque fra
    Titânia ed umbriel il rapporto del diametro arriva vicino a due, dove
    egualmente il rapporto della rimozione arriva vicino a due.
    Gli stessi pianeti accadono con altri satelliti di altro e fra i
    pianeti, questa differenza di rimozione per il diametro, che nella
    verità è l’energia elaborata che sposta il astro assente, se ha con
    chiarezza FRA JUPITER e GUASTA.
    Folloies di questa differenza per tutti i fenomeni, variazione della
    struttura, disintegrazione, intensità dei fenomeni, dynamics ed
    orbita.
    Con questo se la prova che i astros sono nella rimozione producesse
    per l’energia ed il Maser.
    La E che la teoria della gravitazione ha usato il distancia, ma non si
    è verificata per calcolarla. Tuttavia ho calcolato qui in tale
    maniera per i pianeti, quanto per i satelliti. La E non era necessaria
    da usare il distancia come costante per venire a contatto del
    dynamics, orbita ed altri fenomeni e strutture dei astros.
    Ciò conferma che i astros se l’allontan per l’energia e non sono
    attratti dalla gravitazione.
    La E che il rapporto del distancia è più grande entra in più
    distante, questo se conferma fra Tritão e Nereida e Japet e Fege.
    CALCOLO PER L’INCLINAZIONE DEI SATELLITI DEL SATURNO
    Con il diametro nei chilometri ha diviso per 100, con la
    progressione di 1 i 10 per i satelliti rispettivi, diviso del
    risultato del diametro.
    MIMAS DI JANUS -1/3 = 0.3 – 2 4 = 05 ENCÉLADO – 3 6 = 05 TÉTIS – 4
    10=04 DIONÉIA – 5 8=0.62 RÉIA – 6 16=0.37 TITÃ – 7 58=0.12
    HIPÉRION – 8 4 = 2 JAPET – 9/16=0.5 FEBE – 10 2.4=4.1
    È confermato per questo calcolo che l’inclinazione sta aumentando con
    la rimozione e che i greaters e con più energia se elaborando
    l’inclinazione sono di meno.
    IRREGOLARITÀ CON la DIMINUZIONE DI PRODUZIONE di ENERGIA.
    , così più distante possiedono poca energia, quindi già ha avuto
    più tempo elaborare e spendere l’energia ed i minori
    possiedono poca energia per essere la relativa poca struttura. Con
    questa l’instabilità è più grande, prendendo il astro in queste
    circostanze per sviluppare le eccentricità grandi, inclinazioni
    orbitali e di rotazione grandi e qualche anche con i movimenti
    retrogradi, che sono allontanati e di meno ed il più unstablest.
    Questa forma del calcolo con il diametro che rappresenta l’energia
    può essere per tutti i pianeti, satelliti, comete ed asteroidi. Del
    diametro la rotazione può essere trovata, della rotazione la
    velocità equatoriale, la velocità equatoriale la traduzione,
    inclinazione, eccentricità e tutti i altri fenomeni. O stessi può
    direttamente essere calcolato.
    L’energia è più pratica usare il diametro che rappresenta, quindi il
    diametro può direttamente essere calcolato in astro adeguato.
    Mentre nella teoria della gravitazione la massa è calcolata con il
    movimento del astro nello spazio e da là per trovare il movimento, o
    uno, il risultato è organizzato, creato già per un fenomeno
    misurato. Di conseguenza la massa è l’aggiunta del diametro con la
    densità, tuttavia se non sappiamo a destra né la densità della
    terra o della luna, quanto a conosce la densità dei astros distanti.
    Sui MINORI PIÙ DISTANTI E.
    I minori più distanti e sono più irregolari, quindi sono quei che
    possiedano la quantità secondaria di energia se elaborando.
    Sulla ROTAZIONE. Il achatamento non determina la rotazione, quindi, il
    astro che ha il poco achatamento è Jupiter e produce la rotazione
    più grande. Mettere la rotazione ed il achatamento è prodotto
    dall’energia del astro, rappresentata per il diametro e la rimozione.
    PER PRINCIPIO della RIMOZIONE.
    Già uno ha confermato che la terra sta diminuendo la relativa
    rotazione in sedici secondi per milioni d’anni. Ciò conferma il
    principio della rimozione e della riduzione del dynamics.
    SATELLITES DE MARS.
    Il achatamento dei satelliti del Marte è grande per essere minimo,
    allora aveva passato poco tempo se formando.
    E con rotazione minima dei possesss grandi di achatamento, che cosa
    conferma che la rotazione se mosto l’energia ed il Maser del astro.
    PRINCIPIO DEL RELACIONALIDADE.
    Uno conferma sopra per quello visualizzato che ha un rapporto diretto
    fra energia, il diametro, il Maser, la rotazione, la velocità
    equatoriale e la traduzione fra i astros e relativi secondari.
    Sulla LUNA.
    PARADÓXIDOS della LUNA DA RISPONDERE A CON la TEORIA del
    ENERGETICIDADE e del Maser.
    La luna è il nuovo satellite del sistema solare, perchè la terra
    già è stata formata del sole quando lo stessi che abbia incontrato
    poca energia, per quella esso possesss poco dynamics rispetto al
    relativo diametro, esattamente essendo producendo per la terra. Di
    conseguenza la terra del pianeta da solo è più vecchia di quella che
    Venus e Mercúrio.
    Per quello i possesss della luna altretante irregolarità nella
    relative orbita e rotazione nello spazio.
    Con un diametro di 3.470 chilometri, sviluppa soltanto una traduzione
    del quilometro 1.03 per il secondo e una rotazione di 708 ore, o
    terrestre di 29.6 giorni.
    CALCOLO PER LA TRADUZIONE E la ROTAZIONE.
    Diametro di Jupiter rispetto alla terra 12 volte, diviso per il
    diametro della terra, 11/1 = 11 volte la traduzione di Io, che è più
    veloce di quello che la luna, se confrontato che una viene a contatto
    di approssimativamente nello stesso distancia ed approssimativamente
    con lo stesso diametro.
    Lo stesso che sia confrontata fornisce la rotazione dei due satelliti.
    Questi numeri non sono esatti, ma la formula sarà necessaria può
    avvicinarsi a.
    Rispetto al satellite del Jupiter lo Io, esso esso approssimativamente
    possesss lo stesso distancia della scuola elementare ed
    approssimativamente lo stesso diametro, confermano che lo Io produce
    una traduzione più grande 16.8 volte di quella che la luna. Con
    questo se conferma che Jupiter Io prodotto con molto più energia di
    quello la terra ha prodotto la luna e lo Io – energia satellite dei
    possesss del Jupiter se non che elabora, con la temperatura più
    grande, l’attività di sismos, di magnetismo e di tectônica.
    Con la rotazione lo stesso che sia accaduta ancora, Io produce la
    velocità di rotazione 16.8 volte più velocemente di quella che la
    luna.
    Per incredibile che sembra la differenza fra rotazione e la traduzione
    è minima.
    L’eccentricità varia di 0.0432 i 0.0667 dei gradi e di
    un’inclinazione di 5.0 i 5.08 gradi nel ecliptic. Il ecliptic è il
    programma rispetto al sole.
    Lo Io sviluppa un’inclinazione orbitale di 3 gradi e di eccentricità
    praticamente nulla, così confermando che l’irregolarità della luna
    è frutta del relativo stato di produzione di energia, che la scuola
    elementare ha assegnato esso nella relativa formazione. Ciò che
    corrisponde con lo Io è importante perchè i dati della luna, le
    relative irregolarità sono frutta della produzione di energia che la
    ha formata e che elabora.
    ESSERE RISULTATO CON la PROPOSTA di TEORIA.
    Va essere dimostrata per questa teoria che la luna irregolare ed i
    relativi fenomeni – enigma grande di astronomia, quel queste
    irregolarità sono prodotte dallo stato di produzione di energia dove
    se il ritrovamento e come tutto il astro con poco tempo dell’esistenza
    e dei giovani è molto irregolare nei relativi fenomeni. È che cosa
    vedremo avanti.
    ORBITE FLUXONÁRIAS.
    EVECÇÃO ed il PRINCIPIO dell’UOVO DELLA GALLINA IRREGOLARE.
    Il Maser solare produce il evecção dell’orbita della luna.
    Che cosa produce il fenomeno di evecção è la variazione del Maser e
    dell’energia del astro e la luna per essere vicino al sole, soffre
    più l’azione dalla temperatura e dal Maser solare, per possesss di
    quell’i relativi ellisse una variazione più grande di quello altri
    satelliti.
    Poichè egualmente la relativa inclinazione è variazione più grande.
    La relative rimozione, rotazione e traduzione egualmente possiedono la
    variazione grande.
    FLUSSO Ed EVECÇÃO.
    Il flusso di variazione che è i evecção nell’eccentricità varia di
    0.0432 i 0.0667 gradi quando l’ellisse se i ritrovamenti sforzassero,
    o di uno, fino a cinquanta per cento più dell’eccentricità
    dell’ellisse una volta sforzato.
    Sul EVECÇÃO – QUANDO la TERRA SE METODI al SOLE.
    Il evecção della luna è sempre più grande quando la terra se
    metodi al sole, con questo se conferma che i inaqualities annuali del
    evecção sono più grandi quando la terra se i metodi al sole di conseguenza non è che
    l’ellisse ingrandisce, ma sì quello durante questo periodo del metodo
    il evecção è più grande. O uno, il Maser solare del thermal
    accelera l’energia della luna ed il flusso egualmente ingrandisce.
    Questo flusso egualmente accade con la terra, comunque la variazione
    è minima.
    SU VARIAZIONE DI DISTANCIAMENTO DEI SATELLITI AI RELATIVI PIANETI.
    I satelliti non sviluppano esattamente la stessa posizione diretta
    verso il centro, poichè il pianeta come riferimento, o uno, esso ha
    satelliti che esattamente all’interno dell’ellisse sviluppa l’orbita
    con un lato vicino al centro ed altro a quello più distante. O uno,
    la maggior parte delle scuole elementari non viene a contatto di nel
    centro esatto rispetto all’orbita di relative secondarie. Con questo
    se conclude che l’energia sviluppa il movimento adeguato.
    Esattamente con l’eccentricità e l’inclinazione Pluto e Netuno
    producono la relativa orbita che mantiene sempre una rimozione per uno
    dei lati dell’ellisse. Ciò se egualmente conferma nei satelliti
    Nereida, Charon e Febe con i relativi pianeti rispettivi. La cometa di
    Halley e l’asteroide di Quíron egualmente producono questa rimozione
    per uno dei lati rispetto al sole. Questo distanciamento di uno dei
    lati è più grande nei astros spostati via dal sole e dalle relative
    scuole elementari. O uno, l’irregolarità ingrandisce con il
    distanciamento, il formato, la produzione di energia ed il periodo di
    vita.
    TERMINI PER la VARIAZIONE del EVECÇÃO.
    1-A evecção è più grande quando la terra se ritrovamenti vicino al
    sole, nel perihelion. 2 luna sviluppa l’ellisse imperfetto, quando la
    luna se i metodi al sole, nella nuova luna, ad esso è accelerato dal
    Maser solare del thermal, facente con quella questa se metodi ad un
    formato di un uovo di gallina, sempre con uno del pontuda delle parti,
    che la parte meno pontuda è vicino al sole. O uno, un’stessa orbita
    può cominciare con 0.432 gradi dell’arco e nell’altra punta da
    rifinire con 0.0667 gradi. CIÒ RISPONDE ALLE QUATTRO COMPLICAZIONI
    DELL’ORBITA DELLA LUNA.
    Il PRINCIPIO Dell’UOVO di GALLINA, l’ELLISSE CON UNA delle ESTREMITÀ
    PIÙ PONTUDAS.
    Perchè quando la nuova luna è sempre vicino al sole, con questa
    riceve l’energia termica solare, accelerando ed ingrandendo i relativi
    processi e produzione di energia.
    La E quando lascia il nuovo e se gli allontan e comincia essere quello
    aumentante, con la relativa energia ingrandita la gravitazione del
    sole lo attrae esattamente e lo tira per il centro, essendo ritardata
    il relativo movimento. La E come la quantità di energia determina il
    circularidade dell’orbita e del dynamics del astro nello spazio, con
    l’aggiornamento di energia nel passaggio di nuova luna per le marche
    aumentanti una con quella la luna chiude la relativa orbita, quindi i
    processi di energia e di produzione avevano avuti un aggiornamento.
    Per quello dopo che il passaggio vicino al sole la luna vada con
    l’orbita chiusa, quello va aprire passare per quella piena e nella
    stanza declinante già se trova bene aperto e registra aperto con 39.5
    gradi dell’arco dello spostamento nella longitudine. Per questo
    abbiamo nel evecção che lo comincio dell’uovo. La E questo accade
    pricipalmente con la luna per essere il satellite vicino al sole.
    Quindi, non è il sole che tuttavia sforzi l’ellisse e tuttavia lo
    comprime, ma sì, lo stato naturale di energia della luna nella
    produzione della relativa orbita attuale nella stanza declinante. La E
    lo influenza dell’energia termica del sole che le marche con l’orbita
    viene essere compressa, quindi per il principio del circularidade il
    rapporto di quello che l’energia ingrandisce lo fa circolare
    dell’orbita sempre tende più la perfezione. Quindi, con lo stato di
    energia della luna, con la temperatura del sole marche con quella la
    luna ha irregolarità grandi nella relativi orbita e dynamics.
    RALLENTAMENTO AUMENTANTE NELLA STANZA AUMENTANTE.
    L’altro punto è la variazione del dynamics, quindi nella stanza
    aumentante la stessa luna che riceve l’aggiornamento dal dynamics per
    la prossimità con il Maser solare del thermal, quando entra nella
    stanza aumentante che va lasciare la prossimità del sole, gli inizio
    della luna per ricevere le influenze esso della gravitazione solare,
    delaying e rallentando la relativa uscita. È rallentamento non è
    uniforme, è un rallentamento che va intensità perdente. Presto
    sarà un rallentamento aumentante.
    ACCELERAZIONE AUMENTANTE NELLA STANZA DECLINANTE. La E quando arriva
    già alla luna piena trova con il relativo dynamics adeguato quando
    passa alla stanza declinante passa per essere accelerata, quindi la
    gravitazione solare negli inizio di questo punto da comportarsi,
    facendo con quello che la luna ingrandisce il relativo dynamics in
    itinerario al sole. Questa accelerazione sta aumentando.
    VARIAZIONE del EVECÇÃO e del DYNAMICS. 1 così, abbiamo un
    rallentamento aumentante nella stanza aumentante. accelerazione
    adeguata 2-Uma nella nuova e luna piena. è un’accelerazione
    aumentante in itinerario al sole nella stanza declinante.
    4 l’ELLISSE Dell’UOVO di GALLINA EGUALMENTE non sono UNIFORME,
    Di conseguenza il lato che se inizia nella stanza aumentante
    è bene chiuso, mentre il lato che rifinisce e va in itinerario al
    sole alla fine della stanza declinante di più è aperto di quella che
    il lato che se inizia in quello aumentante. Presto, esattamente essere
    ovale quello più preciseest in una delle estremità, uno dei lati
    egualmente è più chiuso di quello che l’altro.
    Rispetto Alla STANZA AUMENTANTE il DYNAMICS È FATTO RITARDARE.
    Così abbiamo –
    La velocità naturale della luna per la relativa produzione di
    energia, dedotta dall’azione dell’agente contro il principale della
    gravitazione del sole, è uguale al rallentamento della luna nella
    stanza aumentante.
    Rispetto Alla STANZA DECLINANTE il DYNAMICS che AUMENTA ed È
    ACCELERATO.
    Quindi, abbiamo.
    La velocità naturale della luna per la relativa produzione di
    energia, aggiunta dell’azione favorevole della gravitazione del sole,
    è uguale all’accelerazione della luna in itinerario al sole nella
    stanza declinante.
    PER VARIAZIONE del EVECÇÃO, O PRINCIPIO dell’UOVO DELLA GALLINA
    DEFORME IN UNA delle RELATIVE ESTREMITÀ.
    Deformazione dell’uovo per la parte interna.
    Così abbiamo.
    Nella stanza aumentante l’energia naturale della luna è aggiunta con
    il Maser termico del sole che fa con quello che la luna sviluppa la
    relativa orbita per la parte interna. E l’uovo della gallina con un
    achatamento per la parte interna.
    Di conseguenza gli inizio della luna ancora per chiudere la relativa
    orbita quando nella fase della nuova luna, quindi è la fase vicino al
    sole e se il circularidade è prodotto dall’energia, allora più
    energia, più perfetta il circularidade.
    L’energia naturale aggiunta con l’energia solare è uguale all’orbita
    della luna per la parte interna.
    VARIAZIONE DELL’INCLINAZIONE EQUATORIALE DELLA LUNA.
    I possesss della luna una variazione di nove minuti dell’arco per più
    o per di meno, in relativi cinque gradi e nove minuti
    dell’inclinazione orbitale media, questa variazione si presenta nel
    periodo di 173.3 giorni. Essendo un massimo di nove secondi per più
    quando la stringa che passa per i vertici, egualmente passa per il
    sole. O uno, niente che debba avere con azione di gravitazione, quindi
    è stato avuto dovrebbe accadere nel periodo del perihelion della
    terra, quando la terra se ritrovamenti vicino al sole, che è durante
    la nuova luna. Di conseguenza che cosa accade che l’inclinazione è
    pra all’interno durante i periodi dei vertici in nove minuti. Per
    mettere che è un processo costante del dynamics che già fa parte
    della natura del dynamics irregolare della luna, prodotto per il
    relativo stato di produzione debole di energia.
    Questa variazione di nove minuti ha avuta un’origine che ha iniziato
    con l’inizio dell’orbita della luna, quello come la luna di distancia
    se della terra, esso allarga la relativa inclinazione, diminuente
    questa variazione rispetto a passare dei tempi e della riduzione la
    produzione di energia. Più estate delle parti anteriori che i astros
    passano per tre fasi.
    Ciò accade nei vertici di eclipse, o in uno, nel programma
    dell’orbita della luna rispetto al ecliptic, quindi della luna se
    formato della terra e cominciato sviluppare la relativa orbita
    dall’allineamento della terra con il sole, comunque mentre tutto il
    astro, esso allontana in se, perde l’energia ed il dynamics e lui
    comincia ingrandire la relative inclinazione ed eccentricità.
    In questa ha una variazione di nove minuti dell’arco per la parte
    interna durante i vertici, quella si presenta ad ogni 173.3 giorni. O
    uno, tutto il rapporto con la dipendenza si allontana via in pieno
    dalla gravitazione, quindi conferma là che che cosa determina questa
    irregolarità è il termine dell’origine del astro e della produzione
    di energia.
    Egualmente ha un flusso nell’eccentricità, nella rimozione e
    nell’inclinazione di rotazione. Se questo stesse continuando dalla
    gravitazione si presentasse durante tutto il perihelion della terra,
    quando la terra se trovato vicino al sole, o stesse durante la nuova
    luna.
    Presto, questo fenomeno se mosto il termine dell’origine della luna,
    quindi ha sei di ogni fase della luna che va se envergando fino ad
    arrivare nel momento del vertice, o il uno o il altro, dell’anno mezzo
    dell’eclipse, che è di 173.3 giorni e non è un anno di 365 giorni
    come il nostro.
    Presto, quello è tutto un processo che se sviluppa tutti durante il
    tempo, si arresta a quel periodo del vertice che di eclipse questo
    viene accadere nel relativo massimo. O uno, va se il envergando
    lentamente durante i 173.3 giorni, o uno, questo envergamento sta
    presentandosi in ciascuno come quello durante la fase che di eclipse
    è nella posizione massima per la parte interna.
    FORMULA PER CALCOLARE La VARIAZIONE QUOTIDIANA dell’INCLINAZIONE. 9/2
    = 4.5 4.5/86.65 = 0.05193 di minuti dell’arco aumentante, inizianti
    nel vertice di eclipse.
    E 0, 05193 minuti dell’arco di diminuzione, continuando e chiudendo
    l’arco fino al vertice di eclipse e formare tutta la variazione e
    ritornare per refare la variazione. È il tempo che il sole conduce al
    passaggio di un vertice a altro, o il uno o il altro, anno mezzo
    dell’eclipse, che è il periodo di 173.3 giorni.
    La media è di 5.9 gradi dell’inclinazione orbitale.
    Più successivamente ritorna lentamente se per aprirsi.
    Questa differenza può essere calcolata con 4.5 minuti che aumentano
    l’inizio nel vertice di eclipse che arriva fino alla metà di 173.3
    giorni, o uno, in ogni giorno che ha una frazione aumentante dei 4.5
    minuti fino a 86.65 giorni, inizio successivi da diminuire in ogni
    giorno diviso in frazione dei 4.5 minuti dell’arco.
    Tuttavia, questo flusso questo che diminue con milioni di anni. La
    terra e tutti i astros producono questo flusso delle irregolarità.
    LA DEFORMAZIONE DELL’UOVO PER È.
    Nella stanza declinante la luna continua un certo tempo, di quello
    pieno fino al decadence lontano del sole e di buon tempo senza
    ricevere con più intensità il Maser solare del thermal, così in
    poca energia la luna apre la relativa orbita, deformandoglielo per sia
    e l’uovo della gallina con un grumo per è.
    L’energia naturale, senza aggiornamento di energia solare è uguale
    all’orbita per è.
    Sulla RIMOZIONE della LUNA e della TERRA e su TUTTO IL ALTRO ASTROS.
    I possesss della luna una rimozione della terra di quattro centimetri
    all’anno e questo già sono stati dimostrati dalle osservazioni nelle
    eclipse precedenti. Ciò sembra piccola, ma se trattando a migliaia
    d’anni che vediamo che la luna se i movimenti via dalla terra
    proporzionale la relativa produzione di energia ed esso non è
    attratto dalla gravitazione.
    L’ETÀ della LUNA e dell’UNIVERSO. Deve anche confermare che la luna
    è bene più vecchia di quella che se pensa, se prendere nella
    considerazione il periodo di rimozione relativa i quattro secondi
    all’anno ed il periodo di esferificação, allora, l’età della luna,
    la terra e l’universo devono essere opportuno più vecchi.
    La rimozione, il flusso dell’orbita ed il principio dell’uovo di
    gallina che è i evecção tutto il altri astros egualmente producono,
    che in scala soltanto di meno, quindi sono molto lontane del sole.
    EXCRESCÊNCIAS DELLA POSIZIONE della TERRA rispetto alla LUNA ed
    INSTABILITÀ DELL’ORBITA della LUNA NEL RAPPORTO la TERRA.
    Perchè un lato della terra è vicino alla luna di quella che l’altro
    lato, quindi alla luna poichè sarà visto avanti ha provenuto dalla
    terra e se allontana e come già è stato visto l’origine del astro se
    inizia nella fase dei gas e dell’atmosfera fino ai filamenti,
    esferificando ed astro formare secondario. Così per essere la terra e
    mantenere sempre un lato vicino all’Equatore vicino alla luna se deve
    la relative formazione e fase iniziale. Poichè già è stata
    visualizzata dalla teoria del energeticidade ed il Maser di quel tutto
    il astro molto giovane tende le irregolarità ed è l’irregolarità
    non sola della terra, ma sì di relativa secondaria, che è stato
    formato e nell’inizio della relativa traduzione se individuato del
    lato della scuola elementare.
    Questo excrescência non se mosto le maree di chiamate della terra, ma
    sì la luna adeguata che se individuato del lato della terra del
    pianeta, la relativa scuola elementare, durante il relativo processo
    di formazione, che ha cominciato del Maser, atmosfera, filamenti
    dell’atmosfera fino agli anelli, bobine successive di atmosfera fa uno
    strato di, fino alla fase della sfera.
    CONTRAZIONE DI ROTAZIONE DELLA TERRA PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA.
    Poichè già è stato visto e calcolato che la rotazione se il mosto
    alla produzione di energia del astro adeguato, esso conferma che la
    terra del pianeta sta rallentando la relativa rotazione in sedici
    secondi in ogni milioni d’anni. Di conseguenza questi fenomeno e
    variazione se mosto al consumo di energia della produzione stessa di
    quella e non esso maree e Terra-luna di effetto, molto di meno se
    mosto all’effetto della gravitazione.
    ACCELERAZIONE SECOLARE DELLA LUNA.
    L’accelerazione secolare della luna è nella verità la rimozione
    graduale della luna rispetto alla terra che già è stata dimostrata
    dall’esperienza, quella la luna se movimenti via dalla terra in una
    velocità di un ordine di quattro centimetri all’anno, o in
    un’accelerazione secolare di 10.3 secondi dell’arco al secolo. Questa
    rimozione è infinita, questo se risulta nei satelliti dei pianeti
    più distanti. Presto, non ha niente avere con le maree della luna che
    si comporta sulla terra, o con la gravitazione, quindi se stessa
    quella si attrae non stesse allontanando.
    Sembra piccola, ma è questa rimozione minima che mantiene l’ordine e
    le orbite dei astros in una progressione ed in un dynamics di
    distancia, dell’eccentricità e dell’inclinazione nello spazio. Ciò
    basa la teoria del energeticidade e del Maser.
    Perchè la LUNA MANTIENE SEMPRE Una FACCIA ORIENTATA VERSO la TERRA ed
    ALTRO UN OCCULTO PER AFFRONTARE.
    Ciò se mosto l’origine della luna che se formasse per la terra, dei
    filamenti terrestri dell’atmosfera che la luna se formata e con poca
    densità per essere astro della terra una con poca energia, quindi la
    terra già è stata formata del sole in una fase di invecchiamento.
    Così la terra ha formato lentamente la luna con i bordi dei filamenti
    dell’atmosfera che se esferificaram producendo la luna. Per questo i
    possesss della luna poca densità e poco Maser, o uno, è come se la
    luna sia stata atmosfera tranquillo della terra, con sempre una dei
    bordi ritornano verso la terra.
    Con passare di milioni di anni la luna produrrà una rotazione più
    forte, facendo con quella che le facce della luna sono tutti e due le
    osservati.
    Presto, questo fenomeno se mosto a queste origine e produzione di poca
    energia, quindi esattamente la luna che è nuova, la relativa scuola
    elementare che è la terra se formato del sole quando lo stessi se
    trova in una produzione di energia del media per l’estremità.
    MASCON. Presto e fenomeno della faccia girata non se mascon del mosto
    di densità del materiale di radiativo inventata per spiegare questo
    fenomeno. Di quello la luna per sempre avere una faccia girata per la
    terra, questa faccia dovrebbe contenere più densità e radiatividade
    di quella ad un altro lato. Facendo con quel questo lato ha appeso per
    la terra, quella sec

  5. Cara,
    A Igreja Católica, bem como as Igrejas Cristãs reformadas, têm se mostrado abertas às descobertas científicas e ao respectivo avanço tecnológico, excetuando-se aí preceitos fundamentais e morais (aborto-eutanásia-alma, sexo para reprodução-preservativos, etc.), e tem revisto freqüentemente velhas posições.
    As posições mais radicais, fundamentalistas, vêm das seitas neopentecostais.

  6. Como já diria Einstein “Ciência sem religião é manca. Religião sem ciência é cega.”
    Aos poucos, esses paradigmas vão se desfazendo… O que precisa é sempre questionar… Ainda existem mts idéias deturpadas e não só dentro da religião…
    Cada um fazendo a sua parte.
    Abraço!!

  7. O homem não veio do macaco, eles apenas tiveram um ancestral comum. Esse é um erro comum sobre a evolução das espécies proposta por Darwin.
    Sobre o texto, a ciência e a religião contam a mesma história, só que de maneira diferente, com simbologias distintas. “E Deus disse, haja luz”. “O universo surgiu numa grande explosão chamada big bang”. São a mesma coisa, mas contadas de maneiras diferentes.
    abraço

  8. Eu ainda estou com Richard Dawkins.
    Sobre a ICAR ter afirmado “que a Teoria da Evolução é, sim, compatível com a Bíblia”, Dawkins diria que:
    “(…) this all presupposes that the God we are talking about is a personal intelligence such as Yahweh, Allah, Baal, Wotan, Zeus or Lord Krishna. If, by ‘God’, you mean love, nature, goodness, the universe, the laws of physics, the spirit of humanity, or Planck’s constant, none of the above applies. An American student asked her professor whether he had a view about me. ‘Sure,’ he replied. ‘He’s positive science is incompatible with religion, but he waxes ecstatic about nature and the universe. To me, that is religion!’ Well, if that’s what you choose to mean by religion, fine, that makes me a religious man. But if your God is a being who designs universes, listens to prayers, forgives sins, wreaks miracles, reads your thoughts, cares about your welfare and raises you from the dead, you are unlikely to be satisfied. As the distinguished American physicist Steven Weinberg said, ‘If you want to say that ‘God is energy,’ then you can find God in a lump of coal.’ But don’t expect congregations to flock to your church.”
    Sobre se “Deus criou o Bóson de Higgs que criou o Universo que criou a Terra que criou a água que criou a ameba que criou a baleia que criou o macaco que criou o homo sapiens!”, ele diria que:
    “(…) the presence of a creative deity in the universe is clearly a scientific hypothesis. Indeed, it is hard to imagine a more momentous hypothesis in all of science. A universe with a god would be a completely different kind of universe from one without, and it would be a scientific difference. (…)
    “Accepting, then, that the God Hypothesis is a proper scientific hypothesis whose truth or falsehood is hidden from us only by lack of evidence, what should be our best estimate of the probability that God exists, given the evidence now available? Pretty low I think, and here’s why.
    “First, most of the traditional arguments for God’s existence, from Aquinas on, are easily demolished. Several of them, such as the First Cause argument, work by setting up an infinite regress which God is wheeled out to terminate. But we are never told why God is magically able to terminate regresses while needing no explanation himself. To be sure, we do need some kind of explanation for the origin of all things. Physicists and cosmologists are hard at work on the problem. But whatever the answer – a random quantum fluctuation or a Hawking-Penrose singularity or whatever we end up calling it – it will be simple. Complex, statistically improbable things, by definition, don’t just happen; they demand an explanation in their own right. They are impotent to terminate regresses, in a way that simple things are not. The first cause cannot have been an intelligence – let alone an intelligence that answers prayers and enjoys being worshipped. Intelligent, creative, complex, statistically improbable things come late into the universe, as the product of evolution or some other process of gradual escalation from simple beginnings. They come late into the universe and therefore cannot be responsible for designing it.
    (…)
    “We explain our existence by a combination of the anthropic principle and Darwin’s principle of natural selection. That combination provides a complete and deeply satisfying explanation for everything that we see and know. Not only is the god hypothesis unnecessary. It is spectacularly unparsimonious. Not only do we need no God to explain the universe and life. God stands out in the universe as the most glaring of all superfluous sore thumbs. We cannot, of course, disprove God, just as we can’t disprove Thor, fairies, leprechauns and the Flying Spaghetti Monster. But, like those other fantasies that we can’t disprove, we can say that God is very very improbable.”
    Se você quiser ler a íntegra, acesse: http://www.huffingtonpost.com/richard-dawkins/why-there-almost-certainl_b_32164.html
    Um abraço,
    Flávio.

Deixe um comentário

O seu endereço de e-mail não será publicado.